Definire la raccolta fondi nel settore no profit come un insieme d’attività rivolte al reperimento di risorse finanziarie necessarie per il raggiungimento degli obiettivi statutari è sicuramente limitativo.

Occuparsi della raccolta significa, soprattutto, dar vita ad un’azione strategica finalizzata a un obiettivo di crescita e di sviluppo. Solo in questo modo la raccolta fondi diventa il vero strumento per raggiungere gli scopi istituzionali. Una reale raccolta fondi nasce da un esigenza concreta e percorre un itinerario di progettazione, realizzazione che viene sviluppato per una singola iniziativa.

Ecco che in questa accezione ampia, la raccolta fondi non è uno strumento per far sopravvivere una organizzazione, ma bensì per concorrere a realizzare la propria mission e obiettivi.

Oggi, chiunque conferisca soldi alle organizzazioni non profit, sia esso un singolo cittadino, una organizzazione, una azienda o una pubblica amministrazione, decide di fare un investimento sociale.

Donare è semplice: clicca qui per scoprire come fare.